70 min

È uno dei trattamenti detossinanti per eccellenza nella pratica ayurvedica poiché pulisce in profondità i canali energetici (Srota) e agisce sul miglioramento degli squilibri di tutti i dosha, in particolare su Vata e Kapha. Le preziose polveri di erbe ayurvediche e spezie agiscono stimolando Kapha, senza però aggravare Vata, il quale viene pacificato grazie all’utilizzo di olio caldo. Questo trattamento risulta altamente efficace nel contrastare la formazione e l’aggravamento della cellulite e adiposità localizzata, ma agisce anche sulle ipotonicità e lassità cutanee, sulle smagliature e come lieve scrub.

A livello mentale risulta utile negli stati di apatia, rallentamento, svogliatezza e letargia.

La scelta dell’olio, come in ogni  trattamento ayurvedico, assume un ruolo di grande importanza e deve essere adatto al tipo di squilibrio energetico che causa cellulite e adiposità che si andranno a trattare; anche la scelta delle polveri  dovrà essere accurata poiché, oltre a svolgere un’azione levigante e di addolcimento della pelle eliminando le cellule morte e migliorandone l’aspetto, svolgono anche attività di stimolazione del metabolismo (squilibrio dei dosha) e della circolazione sanguigna e linfatica, contrastando il ristagno dei liquidi.

Praticato con l’olio ayurvedico adeguato, il trattamento Udvartana apporta nutrimento profondo ai tessuti, tonificandoli e rendendoli elastici.